25 LUGLIO SEMPRE!

La “pastasciutta antifascista”, che da alcuni anni è diventato un momento condiviso da numerosi comuni italiani, si organizza per ricordare la caduta del fascismo e rievocare la pastasciutta offerta dalla famiglia Cervi a Campegine (in provincia di Reggio Emilia) il 25 luglio 1943. Un gesto di antifascismo che tenne apertamente insieme gli abitanti di un…

Partecipazione: il cambiamento viene da noi

“Modulo Sperimentale Di Formazione sul Tema della Partecipazione” A cura della CGIL in collaborazione con la Fondazione di Vittorio. FINE MAGGIO 2018 In qualità di delegata RSU della FIOM CGIL di IMA S.p.A., ho partecipato al 1° modulo sperimentale di formazione sul tema della Partecipazione. Durante il viaggio, diretta verso Firenze, sul sottofondo del tran…

#ÈTEMPODI Scegliere da che parte stare

Oltre 200 persone e tante associazioni, organizzazioni, cittadini hanno preso parte all’iniziativa pubblica che Arci Bologna ha voluto lanciare per “Scegliere da che parte stare”. L’assemblea si è tenuta al Circolo Arci Benassi, protagonista nelle scorse settimane di un servizio televisivo che rivelava le simpatie di alcuni soci per le politiche salviniane. E’ da tempo…

4) “Signori, entra il Lavoro!” Compendio storico per lavora tori curiosi.

Capitolo 4 Alle ore 9,30 del 16 giugno 1901, a Livorno, nasceva la FIOM, ovvero la Federazione Italiana Operai Metallurgici. Così scriveva la Gazzetta livornese annunciandone la nascita: “Alle ore 9 e mezzo di stamani, dalla sede della Camera del lavoro, preceduti dalla bandiera sociale, si partirono i delegati delle varie sedi venuti a Livorno per prender parte al…

Come si lavora in Fiat-Fca?

Il 25 maggio, presso il Centro Costa di Bologna, si è svolta una assemblea sulle condizioni di lavoro in FCA e CNH. I relatori, coordinati da Michele De Palma della Fiom-Cgil Nazionale, hanno illustrato i risultati di una ricerca promossa dalla Fiom, realizzata dalla Fondazione Claudio Sabattini e dalla Fondazione Di Vittorio, che ha coinvolto migliaia di Lavoratrici e Lavoratori….

Non mi vergogno

Quando ho manifestato per Aquarius mi hanno detto di vergognarmi e che dovevo manifestare contro Fornero e Jobsact. Quando ho manifestato contro Fornero e Job act mi dicevano di vergognarmi e di andare a lavorare e che ero fortunata ad aver un lavoro. Quando manifestavo per migliorare le condizioni del Lavoro e combattere lo sfruttamento…

Il Paese, con gli occhi di un “somministrato”

Cari elettori, chi vi scrive è una delegata Fiom di uno stabilimento metalmeccanico del torinese. Che voi vi sentiate traditi, vittime, non rappresentati o delusi, anziché figli della Costituzione, spettatori inermi di una fase che va oltre lo stallo, europeisti e difensori dell’Istituzione del Presidente della Repubblica, volevo farvi delle semplici e banali considerazioni. Mentre…

3) “Signori, entra il Lavoro!” Compendio storico per lavoratori curiosi.

Capitolo 3 Il novecento è alle porte. L’industria moderna avanza e con essa il movimento operaio. Nazionalismo e internazionalismo si intrecciano e confliggono. Nuovi protagonisti si affacciano alla ribalta del secolo. Chi sono allora Henry Ford e Frederick Taylor? Che relazione corre tra la produzione di massa, l’imperialismo e la Prima guerra mondiale? Con questo…

Storia di un monumento antifascista tra passato e presente

La G.D è un’azienda molto famosa, specie a Bologna. Ma quello di cui vorremmo parlarvi oggi è l’interessante storia di un monumento conservato al suo interno. Dovete sapere che nel 1942 la G.D venne rilevata dai cugini Enzo ed Ariosto Seragnoli i quali, cessato il conflitto mondiale, decisero di specializzare l’azienda nella produzione di macchine…