4) “Signori, entra il Lavoro!” Compendio storico per lavora tori curiosi.

Capitolo 4 Alle ore 9,30 del 16 giugno 1901, a Livorno, nasceva la FIOM, ovvero la Federazione Italiana Operai Metallurgici. Così scriveva la Gazzetta livornese annunciandone la nascita: “Alle ore 9 e mezzo di stamani, dalla sede della Camera del lavoro, preceduti dalla bandiera sociale, si partirono i delegati delle varie sedi venuti a Livorno per prender parte al…

Come si lavora in Fiat-Fca?

Il 25 maggio, presso il Centro Costa di Bologna, si è svolta una assemblea sulle condizioni di lavoro in FCA e CNH. I relatori, coordinati da Michele De Palma della Fiom-Cgil Nazionale, hanno illustrato i risultati di una ricerca promossa dalla Fiom, realizzata dalla Fondazione Claudio Sabattini e dalla Fondazione Di Vittorio, che ha coinvolto migliaia di Lavoratrici e Lavoratori….

Non mi vergogno

Quando ho manifestato per Aquarius mi hanno detto di vergognarmi e che dovevo manifestare contro Fornero e Jobsact. Quando ho manifestato contro Fornero e Job act mi dicevano di vergognarmi e di andare a lavorare e che ero fortunata ad aver un lavoro. Quando manifestavo per migliorare le condizioni del Lavoro e combattere lo sfruttamento…

Il Paese, con gli occhi di un “somministrato”

Cari elettori, chi vi scrive è una delegata Fiom di uno stabilimento metalmeccanico del torinese. Che voi vi sentiate traditi, vittime, non rappresentati o delusi, anziché figli della Costituzione, spettatori inermi di una fase che va oltre lo stallo, europeisti e difensori dell’Istituzione del Presidente della Repubblica, volevo farvi delle semplici e banali considerazioni. Mentre…

3) “Signori, entra il Lavoro!” Compendio storico per lavoratori curiosi.

Capitolo 3 Il novecento è alle porte. L’industria moderna avanza e con essa il movimento operaio. Nazionalismo e internazionalismo si intrecciano e confliggono. Nuovi protagonisti si affacciano alla ribalta del secolo. Chi sono allora Henry Ford e Frederick Taylor? Che relazione corre tra la produzione di massa, l’imperialismo e la Prima guerra mondiale? Con questo…

Storia di un monumento antifascista tra passato e presente

La G.D è un’azienda molto famosa, specie a Bologna. Ma quello di cui vorremmo parlarvi oggi è l’interessante storia di un monumento conservato al suo interno. Dovete sapere che nel 1942 la G.D venne rilevata dai cugini Enzo ed Ariosto Seragnoli i quali, cessato il conflitto mondiale, decisero di specializzare l’azienda nella produzione di macchine…

Quell’idea di totalitarismo che finisce per riabilitare il fascismo.

Questa riflessione nasce dai recenti accadimenti nei comuni facenti parte della Città Metropolitana di Bologna, laddove CGIL-CISL-UIL ed ANPI hanno presentato una proposta di accordo “per impedire in futuro l’assegnazione di spazi pubblici a forze e associazioni che si ispirino ad ideologie di stampo fascista, razzista e xenofobo”. Tanti Comuni, tra i quali la stessa…

Quella impagabile sensazione di giustizia

Quando ho iniziato a lavorare avevo circa 18 anni e quindi ero ancora una ragazzina.  Terminato l’anno scolastico abbandonai gli studi e, dopo aver svolto qualche lavoretto estivo, ad ottobre venni assunta da un artigiano che produceva, tra le altre cose, particolari di carburatori per l’allora Weber. A parte i titolari eravamo tutti ragazzini, però…

Il nostro bellissimo 25 aprile

Montesole – Marzabotto 25 aprile festa della Liberazione! Una stupenda giornata di sole ha illuminato questo 25 aprile. A Monte Sole, come da tradizione, si è voluto celebrare la Liberazione e la Resistenza. Ospiti d’eccezione Maurizio Landini e Gino Strada che nel primo pomeriggio hanno parlato a un pubblico attento e pieno di giovan, di…

Which side are you on? Appunti dalla tre giorni di Labor Notes a Chicago

Tre giorni a Chicago, nella città dei martiri di Haymarket Square, per partecipare alla Conferenza di LaborNotes, rete impegnata nel rafforzare la democrazia e l’impegno degli attivisti e degli iscritti nei sindacati americani. Oltre 3000 partecipanti e tre giorni ricchissimi di workshop, sessioni plenarie e discussioni tematiche. Si parte però con un tour della Chicago…