Niente soldi? Allora sciopero!

…E IL 5 NOVEMBRE SI REPLICA! I metalmeccanici pretendono un Contratto Nazionale degno di questo nome e rispondono con lo sciopero alla rottura delle trattative voluta da Federmeccanica! In questa galleria le foto di alcune delle numerose mobilitazioni messe in campo dai metalmeccanici bolognesi per conquistare il Contratto Nazionale. Senza contratto nazionale non ci sono…

Il biennio rosso (1919-1920): palestra per una nuova stagione di diritti, o detonatore della reazione fascista?

A 100 anni dal celebre biennio che per molti versi ha cambiato la storia d’Italia vogliamo ripercorrere questo periodo storico così tumultuoso in cui conquiste operaie (8 ore di lavoro, democrazia sindacale, controllo della produzione) e reazione padronale si alternarono con vorticosa velocità. Terminata la prima guerra mondiale, la FIOM si trovò ad agire in…

21 aprile 1945, Bologna è finalmente libera!

  Il 21 aprile del 1945 la città di Bologna si liberò finalmente dall’oppressione nazifascista. Questo evento così importante per la nostra città fu preceduto da una serie di mobilitazioni operaie che finirono per confluire nel più vasto movimento di Resistenza. La democrazia del nostro paese deve molto a quelle Lavoratrici e a quei Lavoratori…

Quanto vale la tessera della Fiom?

Per noi delegati questo è un periodo importante perchè è il periodo di distribuzione delle tessere della Fiom. Può sembrare banale, ma si tratta di un’attività intensa che ci impegna tutti. Una volta ritirato il materiale inizia quel lavoro che io chiamo di “smazzettamento”, ovvero la divisione delle tessere, dei vademecum, ecc., in base a…

Bekaert: la fabbrica che non volle chiudere.

Recensione al libro di Domenico Guarino e Daniele Calosi Il caso della multinazionale Bekaert, che nel 2018 decide improvvisamente di chiudere lo stabilimento di Figline Valdarno, è uno dei casi sindacali più rappresentativi degli ultimi anni. Politica, istituzioni, società civile, furono coinvolte in una vicenda che, grazie alle innumerevoli iniziative dei lavoratori (comprese l’occupazione e…

Con Emergency a Milano lungo le vie della povertà.

Mi chiamo Tiziana Parisi, lavoro in Automobili Lamborghini come impiegata commerciale da circa 16 anni e sono al primo mandato come delegata sindacale Fiom all’interno della mia azienda. Uno dei progetti che subito mi ha visto entusiasta quando sono entrata in Fiom è stato l’accordo che Automobili Lamborghini insieme alla RSU aziendale e le Organizzazioni…

La Fiom a Detroit: quale futuro per Caterpillar Mec-Track?

“Motown – la città dei motori” :  così  viene chiamata Detroit, sede di General Motors, Ford e Chrysler. Una città dove la crisi del settore automobilistico ha colpito duramente ed il sogno americano si è trasformato in un incubo per senzatetto e fasce deboli della popolazione e dove si registra  la percentuale di crimini più alta degli…

La strana coppia di Radio Città Fujiko

Intervista a Gemma Cazzante delegata Fiom Automobili Lamborghini e Gianplacido Ottaviano delegato Fiom Bonfiglioli Riduttori Tutti i martedì, alle 13,30, su Radio Città Fujiko va in onda un programma che si intitola “Il Pane e le Rose”: il riferimento è a Rose Schneiderman, un’attivista statunitense di origini polacche che coniò questo termine per indicare nel diritto al…